Home»news»Revisione patente 2016, novità importanti nella procedura

Revisione patente 2016, novità importanti nella procedura

3
Shares
Pinterest Google+



Revisione patente 2016: da pochi giorni, più precisamente a partire dal 20 aprile 2016, sono state pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale le nuove disposizioni del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, già fatte decreto il 15 febbraio scorso. Le novità introdotte, è bene dirlo subito, non riguardano il primo conseguimento della patente o il semplice rinnovo della patente di guida, ma solo la revisione patente o la revisione della carta di qualificazione del conducente  CQC e cioè il documento specifico per alcune categorie professionali.


Chi è tenuto a fare la revisione della patente?

Abbiamo voluto specificare subito che le novità non riguardano primo conseguimento o rinnovo della patente, ma solo la procedura per la revisione del documento di guida e cioè l’esame da sostenere per chi ha perso tutti i punti patente, oppure quando sono state accertate gravi infrazioni (con conseguente richiesta di riconsiderazione delle capacità tecnica di guidare un mezzo). L’esame da sostenere in questo caso sarà sia teorico che pratico (solo teorico invece nel caso di esame da parte di conducenti professionali che debbano revisionare la carta di qualificazione del conducente). Vediamo nel dettaglio come cambia l’esame da sostenere alla Motorizzazione Civile.


Revisione patente, ecco in che cosa cambia l’esame

Le modifiche di rilievo per la revisione patente 2016 sono essenzialmente due:

Modalità di esecuzione dell’esame – Ogni candidato dovrà rispondere ad un numero variabile di domande a scelta multipla (vero/falso), inserendo le proprie preferenze su un touch sreen (probabilmente su tablet). L’esito dell’esame informatizzato sarà immediato, una volta completate le risposte da parte dell’utente.

revisione patente 2016 revisione patente Revisione patente 2016, novità importanti nella procedura 1x1Tipologia di quesiti – Fino ad ora le domande della prova teorica coincidevano con  quelle proposte in sede di conseguimento del titolo di guida. Da adesso invece saranno incentrate soprattutto su argomenti quali: la segnalaetica stradale, norme di comportamento, gli effetti della guida sotto l’influenza di alcool e stupefacenti, etc. Evidente la volontà di accertare soprattutto la capacità del candidato di percepire l’importanza delle proprie azioni e dell’influenza che esse hanno sull’incolumità delle altre persone che circolano per le strade e che potrebbero eventualmente essere coinvolte in incidenti.


Vediamo ora le caratteristiche dei differenti quiz in ragione delle categorie di patente, gli errori ammessi e la durata del test.

  • per la revisione della patente di guida categoria AM, il questionario è composto da 20 quiz. La prova ha durata di venti minuti e si intende superata se il numero di risposte errate è non superiore a 2;
  • per la revisione della patente di guidacategoria A1, A2, A, Bl, B, BE, il questionario è composto da 30 quiz. La prova ha durata di trenta minuti e si intende superata se il numero di risposte errate è non superiore a 3;
  • per la revisione della patente di guida categoria C1 e C1E con codice unionale 97, il questionario è composto da 30 quiz. La prova ha durata di trenta minuti e si intende superata se il numero di risposte errate è non superiore a 3;
  • per la revisione della patente di guida categoria C1, C1E, C, CE, il questionario è composto da 30 quiz. La prova ha durata di trenta minuti e si intende superata se il numero di risposte errate è non superiore a 3;
  • per la revisione della patente di guida categoria D1, D1E, D, DE, il questionario è composto da 30 quiz. La prova ha durata di trenta minuti e si intende superata se il numero di risposte errate è non superiore a 3;
  • per la revisione della qualificazione CQC per il trasporto di merci, il questionario è composto da 40 quiz. La prova ha durata di quaranta minuti e si intende superata se il numero di risposte errate è non superiore a 4;
  • per la revisione della qualificazione CQC per il trasporto di persone, il questionario è composto da 40 quiz. La prova ha durata di quaranta minuti e si intende superata se il numero di risposte errate è non superiore a 4.




Previous post

Rinnovo patente scaduta

Next post

This is the most recent story.

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.