Home»patenti»Smarrimento patente, cosa fare?

Smarrimento patente, cosa fare?

1
Shares
Pinterest Google+



Smarrimento patente di guida. Il panico è dietro l’angolo. Nel caso vi troviate in questa spiacevole situazione è necessario presentare innanzi tutto denuncia all’Autorità di Pubblica Sicurezza entro 48 ore dal fatto o comunque da momento in cui si è resi purtroppo conto della perdita o della sottrazione del documento.

Presentandoci a denunciare lo smarrimento o la sottrazione è necessario ricordarsi di portare al seguito due foto formato tessera recenti ed un documento di riconoscimento in corso di validità.

Tale procedura è bene ricordarlo, è valida non solo nel casi smarrimento ma anche quando la patente ci sia stata rubata.


Smarrimento patente: come ottenere un duplicato

L’organo di Polizia che ha ricevuto la denuncia:

  • rilascia un permesso provvisorio di guida (valido solo in Italia);
  • accerta la possibilità di ottenere un duplicato dal Ministero che, in caso affermativo, lo invierà, con lettera assicurata, direttamente all’interessato il quale dovrà corrispondere al postino € 9,00 oltre alle spese postali.

Qualora la duplicazione non fosse possibile occorre recarsi ad un Ufficio Motorizzazione:

  • è necessario compilare il modello TT2112 in distribuzione presso gli uffici;
  • provare di aver versato € 10,20 sul conto corrente 9001 (il bollettino prestampato è anche messo in distribuzione presso gli Uffici Motorizzazione e delle Poste);
  • presentare il permesso di guida rilasciato dall’organo di polizia allegando due foto tessera recenti, delle quali una autenticata.

smarrimento patente di guida, ecco cosa fare smarrimento patente Smarrimento patente, cosa fare? 1x1Attenzione: in seguito allo smarrimento patente sarà concesso un altro permesso provvisorio che consentirà di guidare in Italia (non all’estero), almeno fino alla data del rilascio del duplicato vero e proprio, che potrà essere ritirato presso l’Ufficio Motorizzazione al quale è stata presentata la richiesta.


Smarrimento patente nelle Regioni autonome

Per gli importi, i bollettini e le modalità di pagamento in Sicilia, nelle province del Trentino Alto Adige e del Friuli Venezia Giulia si rinvia alle indicazioni riportate nei relativi siti web di tali Amministrazioni, di cui di seguito si forniscono i link:

Regione Sicilia: http://www.regione.sicilia.it

Provincia di Trento: http://www.provincia.tn.it

Provincia di Bolzano: http://www.provincia.bz.it

Provincia di Trieste: http://www.provincia.trieste.it

Provincia di Udine: http://www.provincia.udine.it

Provincia di Pordenone: http://www.provincia.pordenone.it




Previous post

Numero patente, dove lo possiamo leggere?

Next post

Rinnovo patente di guida: la procedura

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.